IT | Italiano
cw37_image_logitech-logo.png

L'AMBIENTE PERFETTO PER LE VOSTRE VIDEO CONFERENZE.

 

 

Le video conferenze sono sempre più pervasive nelle organizzazioni di ogni formato e tipo dovuto ai miglioramenti della qualità  audio video, nella flessibilità, nella facilità di uso e nell'accessibilità. A questo aggiungiamo che la collaborazione faccia a faccia attraverso video conferenza è la miglior situazione più prossima a un incontro di persona.

 

La chiave per raggiungere i risultati professionali è una combinazione di:

 

  • Strumenti e tecnologia: Abbinare le attrezzature di video conferenza giuste allo spazio fisico
  • Arredi e ambientazioni: Ottimizzazione di fattori ambientali come illuminazione, sfondo e mobili
  • Persone e lavoro: Collocare e configurare attrezzature all'interno dello spazio designato per produrre la migliore esperienza possibile.
CONFERENCECAM.

 

Iniziate abbinando le attrezzature di video conferenza giuste all'ambiente in cui terrete le vostre video conferenze.

Logitech offre quattro tipologie di ConferenceCam ottimizzate a seconda del numero di partecipanti alla riunione e a seconda della tipologia di sala.

 

 

 

 

 

Room Size Graphs
Huddle Rooms/Piccoli Spazi per Riunioni: 

MeetUp è la soluzione più evoluta di Logitech per le sale conferenze di piccole dimensioni con uno spazio limitato.

 

Connect è una soluzione portatile all-in-One, progettata per piccoli gruppi e spazi (da 1 a 3 persone).

 

ConferenceCam BCC950 è ideale per l'uso personale e ottimizzato per gruppi di lavoro composti da 1 a 4 persone.

 

 
Spazi per riunioni medio/grandi:

Logitech GROUP è la soluzione incredibilmente conveniente per le sale conferenze di grandi dimensioni (fino a 14 persone).

 

 

Ogni Logitech ConferenceCam è progettata in modo da fornire il plug-and Play in tutta semplicità e di offrire la flessibilità di lavorare dal proprio computer o di optare per l’utilizzo di un PC dedicato alla sala.

AMBIENTE.

L'ambiente della sala riunioni fornisce un contesto visivo che può migliorare (o diminuire) la qualità complessiva delle video conferenze.


Selezione della sala

Se possibile, scegliere uno spazio per riunioni con poche superfici riflettenti, soprattutto finestre esterne e altre superfici di vetro di grandi dimensioni.

Si noti che alcune superfici che appaiono opache per l'occhio possono creare abbagliamento se viste da utenti remoti che potrebbero non essere visibili nello spazio fisico stesso.

 

Illuminazione

Uno spazio meeting uniformemente illuminato aiuta la videocamera a catturare il colore più accurato, il contrasto e la miglior definizione video.

 

 

Posizionamento di un soggetto tra la videocamera e una finestra esterna (o altra fonte di luce)

può causare un’immagine poco piacevole che degrada la qualità video.

 

 

 

Colore:

Il colore della stanza può influenzare la qualità visiva della video conferenza.

La scelta migliore sarebbe un grigio solido o un altro colore neutro sulle pareti. Evitate i colori luminosi (come il rosso puro, blu e verde) che potrebbero far si che la videocamera faccia delle regolazioni involontarie sullo sfondo o regolari i toni della pelle e delle altre tonalità. Inoltre, è consigliato evitare motivi forti come righe o pois sugli sfondi e nella scelta dell’abbigliamento dei partecipanti quando possibile. Alcuni motivi potrebbero difatti causare delle distrazione visive e ridurre la qualità video.

 

Sfondo:

Per quanto possibile, evitate di interporre degli oggetti nella linea di ripresa della videocamera come ad esempio piante ornamentali, quadri o stampe incorniciate con vetro riflettente ecc.

Pareti trasparenti o finestre possono anche essere una fonte di disturbo se i partecipanti al meeting sono in grado di vedere il movimento o l'attività al di fuori della sala riunioni.

Arredamento:

Indipendentemente dalle dimensioni della sala, un adeguato tavolo da conferenza e il numero appropriato di sedie aiuta a definire lo spazio della riunione.

L’arredamento deve essere organizzato in modo che la videocamera possa inquadrare tutti i partecipanti.

Questa operazione viene in genere eseguita posizionando la videocamera e lo schermo alla testa del tavolo e disponendo i posti a sedere su entrambi i lati lunghi, come mostrato nelle figure 2 e 3:

 

 

Figura 2 Disposizione tipica dell’arredamento in una sala medio/piccola.                         Figura 3 Arredamento tipico in sale conferenze di grandi dimensioni.